20 gennaio 2021

Lettere

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

09.01.2021

Marcheno vuole giustizia

Egregio direttore, da cittadino residente a Marcheno sono soddisfatto che il 12 gennaio si apra il processo per il caso Bozzoli. Forse sapremo finalmente la verità. In questi anni abbiamo visto troppi silenzi, bocche cucite e paura anche da parte di miei concittadini. È ora di fare chiarezza. È ora che la verità esca sia per rispetto della moglie di Mario Bozzoli che di Ghirardini. Tutti vogliamo sapere cosa è successo, chi è stato, cosa hanno fatto a Mario Bozzoli. E se qualcuno gli ha fatto del male, è giusto che paghi. Ci sono due famiglie distrutte. Ci sono figli che non rivedranno più il padre. È una ferita aperta per il paese. Troppo tempo è già trascorso dall’omicidio. A Marcheno Mario Bozzoli era un uomo stimato, un industriale semplice che pensava alla comunità, al bene e alla vita. Come Italia dei Valori di Brescia siamo vicini alle famiglie. È ora che i colpevoli vengano fuori. Massimo Bertuzzi COORDINATORE ITALIA DEI VALORI

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1