21 ottobre 2019

Spettacoli

Chiudi

26.07.2019

Dalle mostre alla Ferragni Al Lido sbarca il glamour

Un insolito Johnny Depp
Un insolito Johnny Depp

Al Lido attirerà più fan una rockstar come Roger Waters, che ha già annunciato di voler colloquiare con il pubblico al termine della proiezione del film sul suo tour mondiale “Us and them”, o l’influencer Chiara Ferragni in Fedez con il documentario della brava Elisa Amoruso sul suo privato? La domanda, purtroppo, non è oziosa: nella sua trasversalità, la Mostra del cinema di Venezia apre sempre più al glamour e ai giovanissimi, sperando forse che possa funzionare da cavallo di Troia per suscitare interessi più ampi per la settima arte. Sul tappeto rosso, dunque, sfileranno personaggi oltre che divi di oggi. Quelli di ieri saranno invece protagonisti di un’esposizione all’Hotel Des Bains, dove Thomas Mann scrisse e Luchino Visconti girò “Morte a Venezia”. L’albergo, in ristrutturazione, sarà riaperto solo per l’occasione come l’anno scorso, e ospiterà “Ritratti”, trecento polaroid giganti scattate al Lido dal 1986 al 2004. La Mostra si contaminerà anche con l’arte, con una performance a sorpresa di Tsai Ming-liang, visionario regista taiwanese che dopo aver presentato il suo film agirà all’Arsenale, dove è in corso la Biennale. E non mancheranno i momenti peccaminosi, a cominciare dal film di preapertura, “Estasi” del 1932, con il primo nudo integrale femminile della storia del cinema e il primo amplesso suggerito, per chiudere con l’omaggio a Eyes wide shut e Stanley Kubrick, nel ventennale della proiezione a Venezia e della scomparsa del regista. © RIPRODUZIONE RISERVATA

A.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok