19 novembre 2019

Spettacoli

Chiudi

30.06.2019

Serena Rossi dopo Mia Martini arriva «Frozen 2»

Serena Rossi in una foto di scena di «Io sono Mia»
Serena Rossi in una foto di scena di «Io sono Mia»

ROMA Interpretare «Mia Martini mi ha un po’ cambiato la vita. L’incontro con questa donna incredibile che ho conosciuto studiandola, ascoltandola, vivendola, mi ha stravolto e continuo a portarmi dietro tante cose belle che mi ha lasciato. Il film è stato un atto d’amore e questo premio è per lei». Lo dice, commuovendosi, Serena Rossi, Nastro speciale 2019 per la sua interpretazione nel film tv di Rai1 «Io sono Mia». L’attrice torna a Taormina a un anno dai due Nastri d’argento vinti come migliore attrice di commedia e come interprete del brano Bang Bang in «Ammore e malavita» dei Manetti Bros. Un sodalizio, quello con i due fratelli cineasti, che continuerà anche nel loro film in preparazione, su Diabolik: «Non sarò Eva Kant, come i miei colori suggeriscono - spiega sorridendo - ma ci sarò». A settembre inoltre rientrerà nel mondo Disney con «Frozen 2» (in uscita a dicembre), tornando come voce italiana di Anna («una principessa che si salva da sola, l’amore che vince in Frozen quello per la famiglia»). Sarà anche sul set per l’opera prima dell’amico Giampaolo Morelli «Sette ore per farti innamorare»: «Interpreto un personaggio tosto, una coach che dà lezioni di seduzione a uomini che non sanno conquistare le donne». Ha inoltre già finito la lavorazione di «Brave ragazze», action comedy di Michela Andreozzi, dove insieme ad Ambra Angiolini. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok