22 gennaio 2021

Spettacoli

Chiudi

03.12.2020 Tags: Musica

Da Malmo con l’estate nel cuore

Dalla Svezia con il calore di un’estate che, vista dal lockdown di questo difficile inverno, non è probabilmente mai sembrata così malinconicamente lontana e irraggiungibile. Eppure a volte basta un po’ di musica per evadere dalla quarantena (anche se solo con la mente) e tornare alla migliore vacanza della nostra vita, lasciandosi cullare dal rumore immaginario di un’onda. Un po’ l’effetto che fanno le canzoni di Summer Heart, alias David Alexander, «troubadour» di Malmo che dopo otto anni da indipendente debutta per la cult laber Icons Creating Evil Art con l’ebbrezza californiana e vagamente alcolica di cinque deliziose vignette electro-pop. (ICEA)

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok