29 marzo 2020

Spettacoli

Chiudi

18.02.2020

Il Novecento rivive sui tasti di Cascioli

Prosegue col pianista Gianluca Cascioli il progetto Deutsche Grammophon sul Novecento, con una puntata dedicata ai compositori italiani. In apertura la dolcezza di Ferruccio Busoni con la Berceuse - tratta dalle Elegie scritte nel 1907 – e la Sonatina n. 4 «In diem nativitatis Christi». Il viaggio musicale dedica la sua attenzione ad altri autori celebri come Gian Francesco Malipiero con le sue Risonanze, e al «Wasserklavier» di un grande nome come Luciano Berio; ma anche ad altri da riscoprire, come le «cinque impronte per pianoforte – La città fiorita» di Domenico Alaleona e brani di Roberto Lupi e Giuseppe Savagnone. Interprete: Cascioli Cd DG 4818978

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok