26 gennaio 2021

Spettacoli

Chiudi

01.12.2020 Tags: Musica

Le feste in Latteria si accendono con le grandi stelle della musica

Pipitone, Marco Giuradei, Ferrari, Tesio ed Ettore Giuradei: i DunkIl palinsesto completo degli eventi programmati dalla Latteria
Pipitone, Marco Giuradei, Ferrari, Tesio ed Ettore Giuradei: i DunkIl palinsesto completo degli eventi programmati dalla Latteria

Natale a Casa Molloy: la Latteria di via Ducos scaccia l’apatia post-Covid con Plugged@Polamolloy, un vero e proprio palinsesto web in 10 appuntamenti che dal 19 dicembre al 3 gennaio verranno trasmessi sulla piattaforma di R3b3l (www.rebellive.it). Il programma prevede sette performance live uniche per location e contenuto, oltre a tre serate di stand up in live streaming: un modo per tentare di scacciare la malinconia da lockdown e restare vicini a un pubblico che non ha mai fatto mancare il suo calore e il suo sostegno. SI PARTE quindi la sera del 19 con Bianco, mentre il 21 la scena sarà tutta per Viadellironia, il quartetto bresciano «all female» considerato ormai come una delle formazioni emergenti più interessanti del panorama indie nazionale, specie dopo la recente pubblicazione dell’album di debutto «Le radici sul soffitto». La sera di Natale ecco il ritorno di Max Collini, ex-voce narrante degli Offlaga Disco Pax, artista da sempre molto caro alla Latteria. Ma il vero evento clou è fissato per Santo Stefano con la reunion ufficiale dei Dunk, il supergruppo formato dai fratelli Giuradei con Carmelo Pipitone di Marta sui Tubi, Luca Ferrari dei Verdena e Riccardo Tesio dei Marlene Kuntz al debutto nel 2018 con un omonimo album: sarà riservata al servizio streaming della Latteria la loro unica performance per quel che resta del 2020. Altri ritorni graditi quelli di Legno (il 27), Superdownhome (il 29) e Gulino (1 gennaio), l’altra metà dei Marta con il suo progetto solista: l’artista siciliano registrerà la sua performance a Marsala, nella cornice del complesso monumentale di Santa Maria della Grotta. Ma tutte le serate prevedono repertori inediti, sorprese, presentazioni, collaborazioni speciali e soprattutto luoghi non convenzionali. Come succederà anche con Collini, che si esibirà a Reggio Emilia davanti a Casa Manfredi, sotto il murales del Partigiano Reggiano. In calendario anche tre eventi dedicati alla stand up comedy: il 20 Pietro Sparacino con Egoinstagram, mentre il 30 dicembre e il 2 gennaio andrà in onda «The Comedy Club Live», due show collettivi con Mauro Fratini, Carmine Velia Lalli, Mary Sarnataro, Carmine Del Grosso, Vincenzo Comunale, Andrea Di Castro e molti altri. A disposizione degli spettatori sia biglietti per il singolo evento che l’abbonamento. «Sicuramente durante il lockdown abbiamo visto il bello e il brutto dell’utilizzo del web – spiegano gli organizzatori di Casa Molloy - Ma soprattutto abbiamo capito l’enorme potenzialità del mezzo e quanto poco sia stato usato per promuovere altri contenuti artistici. Oggi sappiamo che la bellezza dei contenuti artistici in streaming è quella di poter assistere a nuove esperienze che normalmente non potremmo sperimentare. Quello che abbiamo costruito non sarà un’alternativa al live, ma un insieme di contenuti di valore che potranno continuare nel tempo, anche quando la musica tornerà in presenza». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Claudio Andrizzi
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok