18 febbraio 2020

Spettacoli

Chiudi

14.02.2020 Tags: ROMA , Musica

Musica: Billie Eilish, No time to die, la canzone per Bond

(ANSA) - ROMA, 14 FEB - La vincitrice di 5 Grammy, Billie Eilish, della Darkroom/Interscope Records, ha rilasciato la sua nuova canzone, No Time To Die, la canzone d'apertura ufficiale per il nuovo film di James Bond. La canzone è stata prodotta da suo fratello; Il vincitore come lei dei Grammy Award Finneas, insieme a Stephen Lipson, con gli arrangiamenti di Hans Zimmer e Matt Dunkley, la chitarra di Johnny Marr. No Time To Die viene rilasciata prima dell'uscita del film, che arriverà in Italia il 9 aprile. La diciottenne Eilish è ufficialmente la più giovane artista della storia ad aver scritto e cantato la canzone d'apertura di James Bond e si esibirà live, accompagnata da Finneas, e gli ospiti speciali Hans Zimmer e Johnny Marr ai Brit Awards a Londra il 18 febbraio. "Billie e Finneas hanno scritto una canzone incredibilmente potente e toccante per No Time To Die, che è stata concepita per funzionare perfettamente con la parte emotiva del film", hanno detto Michael G. Wilson e Barbara Broccoli, produttori di No Time To Die. In No Time To Die, Bond si gode una vita tranquilla in Giamaica dopo essersi ritirato dal servizio attivo. Il suo quieto vivere viene però bruscamente interrotto quando Felix Leiter, un vecchio amico ed agente della CIA, ricompare chiedendogli aiuto. La missione per liberare uno scienziato dai suoi sequestratori si rivela essere più insidiosa del previsto, portando Bond sulle tracce di un misterioso villain armato di una nuova e pericolosa tecnologia. Diretto da Cary Joji Fukunaga, prodotto da Michael G. Wilson e Barbara Broccoli con Daniel Craig, Léa Seydoux, Ralph Fiennes, Rami Malek e Naomie Harris, Ben Whishaw tra gli altri il film Universal sarà in sala dal 9 aprile. (ANSA).
MA
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok