27 settembre 2020

Spettacoli

Chiudi

28.05.2019 Tags: Musica

Bach junior L’innovazione con De Cecco

Carl Philipp Emanuel Bach, uno dei più famosi figli musicisti del grande Johann, fu un notevole innovatore della tecnica clavicembalistica: nella pubblicazione del 1772 l’editore Breitkopf definiva «facili» questi Sei Concerti non tanto per quanto riguarda le difficoltà tecniche, ma per la loro concezione: anzitutto tutte le altre parti strumentali, dai violini ai corni e al basso, possono essere «riassunte» dal solo interprete alla tastiera. Ed è proprio quello che fa Giovanni De Cecco al clavicordo, strumento dal timbro particolare e che ad esempio nei bassi rende molto bene l’effetto della piccola «orchestra accompagnatrice». Interprete: De Cecco 2 Cd Da Vinci C00156

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok