22 maggio 2019

Spettacoli

Chiudi

16.04.2019

Bahrami dipinge tutti i colori di Bach

Johann Sebastian Bach e il Clavicembalo ben temperato. Stavolta non si tratta dei due celebri Libri presentati in modo completo, perché Ramin Bahrami, il pianista iraniano grandissimo cultore del genio di Eisenach, decide per un’operazione del tutto diversa: sceglie fra i Preludi e le Fughe in tutte le tonalità maggiori e minori di tutta la scala cromatica quelle che rispondono in particolare alla dottrina degli affetti musicali, quell’ Affektenlehre così cara al Settecento. Una selezione in cui Ramin Bahrami, con «The Colours of Bach» indica un percorso particolare, con un approccio anticonvenzionale al monumentale capolavoro. Interprete: Bahrami Cd Decca 4818277

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok