23 febbraio 2020

Spettacoli

Chiudi

17.01.2020

Bartoli raddoppia l’impegno bresciano

Sandro Ivo Bartoli
Sandro Ivo Bartoli

Doppio impegno bresciano, oggi, per il pianista Sandro Ivo Bartoli: alle 15.30 suonerà nell’atrio dell’Oncologia Medica (scala 2, terzo piano) degli Spedali Civili in coppia con la moglie violinista Debra Fast, per la Sonata in la minore D 385 di Schubert e la Sonata n. 8 in sol maggiore op. 30 n. 3 di Beethoven. Il secondo concerto è alle 19 alla Steinway Piano Gallery dei Fratelli Passadori, in contrada Santa Chiara 5, per interpretare le Ciaccona in re minore BWV 1004 di Johann Sebastian Bach nella versione di Ferruccio Busoni, la Sonata in mi minore Hob. XVI:34 di Franz Joseph Haydn, Preludio, Corale e Fuga di Cesar Franck e la Parafrasi «sull’opera Eugene Onegin op. 81a di Ciajkovskij» di Paul Pabst. Data la capienza della sala, è richiesta la prenotazione allo 030 3751106. Bartoli è un apprezzato interprete del repertorio italiano del primo Novecento; ha vinto il Diapason D’Or - Découverte con l’integrale dei Concerti per pianoforte e orchestra di Francesco Malipiero e il «5 de Diapason» con The Frescobaldi Legacy. È stato in tournée in Giappone e negli Stati Uniti, collabora con l’Orchestra dell’Opera di Stato della Georgia. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

L.FERT.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok