26 febbraio 2020

Spettacoli

Chiudi

23.01.2020

Beatles, alla scoperta di un mito

L’ultimo concerto dei Beatles sul tetto della Apple a Londra
L’ultimo concerto dei Beatles sul tetto della Apple a Londra

C’è tempo fino a lunedì 9 marzo per visitare la mostra dedicata ai Beatles allestita nella galleria del La Montina di Monticelli Brusati, in Franciacorta, e curata da Rolando Giambelli, fondatore dei Beatlesiani d’Italia. Che in due occasioni, domenica 26 gennaio e domenica 23 febbraio, indosserà i panni del cicerone per guidare curiosi e fan tra i meandri di «Beatles Memorabilia Show». L’appuntamento è alle 10 in cantina (la prenotazione è obbligatoria a questo indirizzo: comunicazione@lamontina.it); l’entrata è gratuita. La mostra di Monticelli racconta aspetti poco conosciuti e curiosità dei quattro ragazzi di Liverpool che con la loro musica hanno cambiato il mondo. Tra gli oggetti provenienti dal Beatles Museum italiano - ospitato dal 2009 negli spazi del Museo della Mille Miglia di Brescia - ci sono libri, foto, dischi, vinili, autografi, lettere, fanzine e gadget vari. Ad alternarli, per dare una collocazione temporale e contestuale, la narrazione fotografica dei momenti salienti della carriera dei Beatles. Di grande impatto, in chiave «beatlesiana», la sezione ispirata al cibo e alla cucina, «Metti i Beatles a Tavola». Nove pannelli con immagini scelte e sette ingrandimenti e riproduzioni fotografiche di alcune delle opere di Andrea Rauch, graphic designer e illustratore che, ispirato dal libro di Ippolita Douglas Scotti di Vigoleno «Metti i Beatles nella zuppa», ne illustrò le pagine. A completare il percorso, un prestito importante, ovvero sei delle quattordici copie di litografie di John Lennon tratte dalla collezione privata Bag One. Più di una mostra, dunque, un vero e proprio tuffo nella storia raccontata attraverso il mondo beatlesiano, vasto, originale e iconico. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok