07 dicembre 2019

Spettacoli

Chiudi

16.07.2019

Canto Libero show Macramé ritorna nel segno di Battisti

I Canto Libero: questa sera promettono scintille col repertorio sempreverde di Battisti e MogolAntonella Ruggiero: domani
I Canto Libero: questa sera promettono scintille col repertorio sempreverde di Battisti e MogolAntonella Ruggiero: domani

Cambiata location, Macramé debutta sotto il segno di Lucio Battisti: la terza edizione della rassegna estiva organizzata da Gianluca Serioli si sposta per problematiche tecnico-logistiche dal parco della Rimembranza di Iseo all’auditorium 1861 di Corte Franca, dove questa sera alle 21.30 è previsto il primo appuntamento con lo show-tributo dei Canto Libero. «Siamo stati costretti a trovare una nuova sede per intoppi burocratici legati a nuove normative nazionali, indipendenti dalla nostra volontà – racconta Serioli -. Non manca un pizzico di delusione, specie pensando che ad Iseo quattro anni fa abbiamo portato il premio Itallive vinto con il concerto di Natale in cui Antonella Ruggiero si è esibita accompagnata dalla banda comunale. Abbiamo comunque trovato una valida alternativa e grande disponibilità a Corte Franca, in una struttura climatizzata che garantisce ogni comfort oltre ad ampio parcheggio». Emblematico il sottotitolo di quest’anno: «Smile». «Un invito a sorridere nonostante tutto – dice Serioli -. Ma anche un indice del nostro desiderio di portare un po’ di serenità alla gente, non solo con la musica ma anche per esempio con il cabaret di Paolo Cevoli, che il 19 chiuderà il festival con la sua rivisitazione satirica della Bibbia». LA PARTENZA di questa sera è invece sotto il segno di un inno corale al genio di Battisti e Mogol con i Canto Libero. «Formazione di 12 elementi, arrivano da Trieste e riscuotono un enorme successo in tutta Italia con questo spettacolo tipicamente estivo». La band è reduce dal tour 1998-2018, dedicato ai vent’anni della scomparsa di Lucio, coronato da un momento di grande emozione il 9 settembre (giorno della scomparsa dell’artista) con un concerto al teatro Romano di Verona insieme a Mogol. Il loro è uno show curato nei minimi particolari, un tuffo nel repertorio straordinario di un duo che ha fatto la storia, ma con un’attitudine che va oltre quella della cover band: Canto Libero («un gruppo straordinario» secondo lo stesso Mogol) fa emergere tutta l’anima blues e rock di Battisti. Con arrangiamenti curatissimi, scenografie, video proiezioni. Macramé continuerà domani con il ritorno in Franciacorta di Antonella Ruggiero. «È la terza volta che organizziamo un suo concerto, tra noi ormai è nata un’amicizia, onorati di averla ancora con noi con il suo Concerto Versatile: si esibirà in trio con Mark Harris al pianoforte e Roberto Colombo ai synth». Il recital dell’ex voce dei Matia Bazar attraversa non solo il pop ma anche la storia della canzone italiana. L’inizio dei tre spettacoli è per le 21.30, con biglietti (posti a sedere non numerati) disponibili a 20 euro. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Claudio Andrizzi
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok