24 aprile 2019

Spettacoli

Chiudi

08.03.2019

Clara, Fanny, Cosima,George Otto marzo tra grandi artiste

Fanny Mendelssohn
Fanny Mendelssohn

Nella Giornata internazionale della Donna un appuntamento musicale è in programma alle 20.45 alla Cascina Parco Gallo in via Corfù 100 a Brescia con «Clara e le altre - le donne della musica», proposta di Andrea Faini con l’attrice Sara Bertolucci, la voce di Laura Capretti e il pianoforte di Sandro Zanchi. Il tema è quello di 4 donne artiste cui il mondo musicale non ha reso finora adeguata giustizia: da Clara Schumann a Fanny Mendelssohn, da Cosima Liszt - figlia del grande compositore e poi moglie di Wagner – e infine la poetessa George Sand, musa di Chopin. L’ingresso alla serata è libero, prima dello spettacolo c’è la possibilità di fermarsi a cena con uno speciale «Menu Donna», prenotando al 334 1046966. Sempre oggi s’inaugura la nona Rassegna chitarristica del conservatorio «Luca Marenzio», quattro appuntamenti fra marzo e aprile organizzati nelle sedi di Brescia e Darfo. E appunto a Darfo, nell’auditorium del conservatorio, questa sera alle 21 il concerto «Color Tango» con Enea Leone alla chitarra e Roberto Bongianino al bandoneon per musiche di Luis Bacalov, Fernandez, Laurenz, Piana, Piazzolla, Piersanti, Stamponi, Stroscio, Troilo e Villoldo. Enea Leone e Roberto Bongianino formano un duo stabile di chitarra e bandoneon e hanno inciso per Brilliant il cd «Musica dall’Argentina» con una serie di brani che verranno proposti anche stasera a Darfo, da «El pollo Ricardo» di Luis Alberto Fernandez a «Adios Nonino» di Astor Piazzolla, da «Pedacito de cielo» di Enrique Mario Francini e Hector Stamponi alla musica per «Il postino» di Luis Bacalov e a «El Choclo» di Angel Gregorio Villoldo. L’ingresso è gratuito, come per gli altri appuntamenti: il 13 aprile alle 15 nel Salone da Cemmo a Brescia la conferenza «La chitarra nella musica da camera» del musicologo Francesco Biraghi, il 2 maggio alle 21, sempre al Da Cemmo, il concerto monografico sulle opere per violino e chitarra dell’austriaco Ferdinand Rebay, col violino di Raffaello Negri e la chitarra di Leopoldo Saracino. Infine il 10 maggio alle 21, a Darfo, il concerto «Due mondi compositivi del Novecento a confronto: musiche di Desderi e Rodrigo» con Luca Trabucchi ed Enea Leone alla chitarra. •

L.FERT.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok