23 ottobre 2019

Spettacoli

Chiudi

08.10.2019

Colli onora il talento immortale di Bach

Un cd che il pianista bresciano dedica tutto a Bach, uno dei suoi autori preferiti accanto all’amato Chopin. Federico Colli, al di là dell’eccellente tecnica pianistica, è un interprete che mette moltissima cura in tutto quello che affronta. Questo disco ne è una nuova prova in più in questo senso: basti ascoltare i sette numeri della Partita IV BWV 828 con cui apre l’incisione, con la grande attenzione al chiaroscuro ad esempio nella ripresa dei ritornelli, al fraseggio nel quale impiega tutte le risorse dinamiche del pianoforte Steinway. Senza rinunciare allo spericolato gioco delle voci che si sovrappongono, sempre con grande chiarezza anche nei brani più veloci, come la Giga conclusiva. Caratteristiche estremamente positive che ritroviamo anche nel Concerto Italiano, e infine la sua grande maturità anche nella celebre Ciaccona nella versione di Busoni, con la titanica serie di Variazioni, splendida conclusione di questo bellissimo disco. Interprete: Federico Colli Cd Chandos CHAN 20079

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok