29 marzo 2020

Spettacoli

Chiudi

21.02.2020

Crowsroads, finalmente il ritorno a casa

Il duo folk-rock Crowsroads:  questa sera il live allo Stranpalato
Il duo folk-rock Crowsroads: questa sera il live allo Stranpalato

Il venerdì live riporta a casa i Crowsroads: dopo alcuni mesi di assenza dai palchi cittadini, questa sera i sempre più lanciati fratellini bresciani del folk-rock tornano a esibirsi in città, allo Stranpalato di via Risorgimento (alle 21.30, ingresso libero ma con obbligo di consumazione, info al 334/6756711. ). Sul palco della «house of blues» biancazzurra, i Corvi si presenteranno in una line-up a tre: oltre ai titolari Matteo Corvaglia, 25 anni, chitarra e voce del duo fondato con il fratello Andrea, 21 anni, all’armonica e voce, sarà della partita anche Sebastiano Danelli alla batteria. Sarà l’occasione per riascoltare dal vivo le canzoni dell’album «On the Ropes», il primo lavoro di inediti della band uscito nel 2019: pezzi come «Foxes», accompagnato da un video ecologista girato a Roana, provincia di Vicenza, nei boschi violentati dalla tempesta Vaia. In scaletta non potrà mancare nemmeno «Seaweed», brano realizzato con il feat della grande vocalist inglese Sarah Jane Morris, che a metà aprile verrà lanciato come nuovo singolo. Al Caffè Letterario Primo Piano di via Beccaria appuntamento di particolare rilievo con il festival di musica elettronica d’ambiente Vocoder: sul palco l’inglese Steve Lawson, definito da Bass Guitar Magazine come uno dei più influenti bassisti del mondo. Alle 21.30, dalle 19.30 sonorizzazioni d’ambiente e dj set, ingresso con tessera Arci. Alla Distilleria Molloy è invece di scena Leo Pari, cantautore romano sulle scene ormai dal 2006, anno di pubblicazione del suo primo album: per lui un concerto in solo nel quale proporrà le sue canzoni alternandosi a piano e chitarra, cercando di farne emergere il lato più intimo e discreto e lasciando spazio anche ad alcuni inediti destinati a trovar spazio nel prossimo disco. Alle 21, ingresso gratuito, posti a sedere limitati ma garantiti per chi prenota per la cena al 347 9367391. Musica anche al Lio Bar di via Togni 43 con i Wop, band alternative funk con testi in italiano nata nel 2017 per iniziativa di Cristian Bona, Riccardo Codoni, Gabriele Consiglio e Gabriella Diana. Alle 22, ingresso gratuito. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

C.A.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok