06 dicembre 2019

Spettacoli

Chiudi

23.07.2019

Desenzano, la magia in Duomo

Eva e Marco Brandazza dal vivo nel Duomo di Desenzano
Eva e Marco Brandazza dal vivo nel Duomo di Desenzano

Concerto per organo a quattro mani questa sera alle 21.15 nel Duomo di Desenzano in occasione della festa di Maria Maddalena. Eva e Marco Brandazza saranno impegnati in un programma di rare pagine dell’Ottocento destinate a mettere in risalto le caratteristiche dello strumento originario del Seicento, modificato da Giuseppe Bonatti e in seguito dai fratelli Serassi. L’ultimo intervento del 2014, effettuato da Marco Fratti con il coordinamento di Beatrice Bentivoglio, Rita Dugoni e Giuseppe Spataro, ha ripristinato l’impostazione ottocentesca serassiana, adottando il temperamento di Vallotti modificato. Per questo motivo il programma comprende musiche di compositori che vanno da Adolph Friedrich Hesse a musicisti italiani come Vincenzo Petrali, Padre Davide da Bergamo e Giuseppe Perosi. Di particolare interesse naturalmente il repertorio per organo a quattro mani, che comprende Romanza e Rondò di Luigi Malerbi e la Sonata in si bemolle maggiore di Giovanni Morandi. Eva Brandazza-Lüthy è nata a Zurigo, dove ha compiuto gli studi musicali al Conservatorio con Ursina Caflisch e Rudolf Scheidegger; Marco Brandazza è fondatore e direttore del Centro svizzero di documentazione organi alla Scuola superiore di musica di Lucerna. A pochi chilometri di distanza, e sempre sulle rive del Lago, prende il via questa sera alle 21 la rassegna di musica organistica e corale organizzata dalle parrocchie di Portese e di San Felice. Si esibirà il giovanissimo organista Luciano Carbone, allievo a Brescia nella classe del maestro Giorgio Benati. La rassegna proseguirà poi ogni martedì fino alla fine di agosto. •

L.FER.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok