26 aprile 2019

Spettacoli

Chiudi

07.03.2019

Eugenio in Via di Gioia «Natura viva» dell’indie

Scoppiettanti, funambolici, a tratti elettrizzanti: se cercate un disco di canzoni italiane fuori dal coro, provate con gli Eugenio in Via di Gioia. Torinesi, nel loro curriculum hanno uno spettacolo teatrale sui 40 anni della legge Basaglia, un incarico come resident band nella trasmissione «Beati Voi» sul canale cattolico Tv2000, flash mob assortiti, il live con cui hanno intrattenuto i viaggiatori del treno Torino-Roma in ritardo di 6 ore, il feat di Willie Peyote nel singolo «Selezione naturale». Premio Buscaglione 2013, due album e vari tour all’attivo: una chicca dell’indie italiano, presenza aliena un po’ come gli Avion Travel negli anni ’90. Ma le similitudini finiscono qui perché in questa «Natura viva», terza prova sulla lunga distanza, la musica prende le forme di un afro-pop ironico e garbato, dalle sonorità giocose e dai ritmi fratturati, un po’ Vampire Weekend, un po’ Daniele Silvestri della prima ora. Con singoli gioiello come «Altrove» o l’esilarante rilettura della storia di Adamo ed Eva di «Pace all’anima». (Virgin)

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok