28 gennaio 2020

Spettacoli

Chiudi

10.12.2019

Farinelli rifiorisce in virtuosismi

Farinelli, soprannome con cui è celebre Carlo Maria Michelangelo Nicola Broschi, fu uno dei grandi cantanti castrati del Settecento. Qui la voce di Cecilia Bartoli, accompagnata da Il Giardino Armonico diretto da Giovanni Antonini, ne ripercorre la carriera attraverso alcune delle celebri arie da lui interpretate: l’incisione include anche brani del fratello maggiore, Riccardo Broschi, come «Chi non sente al mio dolore» dalla Merope. Molti i brani di Porpora, da «Nell’attendere mio bene» dal Polifemo a «Morte col fiero aspetto» da Marc’Antonio e Cleopatra, nelle virtuosistiche interpretazioni della Bartoli. Interpreti: Bartoli, Giardino Armonico Cd Decca 4850214

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok