23 agosto 2019

Spettacoli

Chiudi

12.03.2019

Goldberg: Variazioni e magìa

È uno dei cicli bachiani più fortunati, quello delle Variazioni Goldberg eseguito negli ultimi anni a livello concertistico e oggetto di registrazioni discografiche. Qui la celebre Aria e le sue trenta Variazioni vengono proposte al pianoforte – un Bärenreiter – da Pietro Soraci, artista di origine catanese a suo tempo premiato al Concorso «Chopin» di Varsavia (correva l’anno 1985). È una tappa dell’artista nell’affrontare l’integrale delle opere per tastiera di Johann Sebastian Bach, usando naturalmente con moderazione le risorse dinamiche di uno strumento completo come il pianoforte, che all’epoca si affacciava al mondo della musica. Interprete: Soraci Cd Da Vinci C00141

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok