17 febbraio 2020

Spettacoli

Chiudi

14.01.2020

Grande Musica Velata con il tocco di Taverna

«Musica Velata» è stato il tema del 2019 del Festival pianistico internazionale di Brescia e Bergamo che ha coniugato Schumann e Brahms, due grandi figure dell’Ottocento. Anzi tre, visto che Clara Wieck, moglie di Robert, fu grande pianista e compositrice, alla quale solo ora il mondo musicale rende pian piano giustizia riconoscendone l’importanza. E il cd della Musicom, attraverso uno splendido pianista come Alessandro Taverna, interpreta pienamente il tema di quest’anno attraverso la registrazione del concerto da lui tenuto il 3 maggio scorso al Teatro Grande. E che inizia proprio con due brani di Clara Wieck Schumann, lo Scherzo op. 10 n. 1 e lo Scherzo op. 14 n. 2. Segue la bellissima, impervia Humoreske op. 20 di Robert Schumann e tutta la seconda parte del cd è dedicata a uno splendido Johannes Brahms, quello dei due Libri dell’op. 35 delle Variazioni su un tema di Paganini. E il bis con tre delle celebri Danze Ungheresi del genio di Amburgo. Interprete: Taverna Cd Musicom

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok