09 luglio 2020

Spettacoli

Chiudi

26.03.2020 Tags: Musica

Grimes, l’urlo di un talento travolgente

Esplosivo, visionario, tellurico: un concentrato di idee fulminanti, ritmi da infarto, melodie spiazzanti. Benvenuti nel mondo di Grimes, alias Claire Boucher, da Vancouver, Canada: classe 1988, una vita ai margini raddrizzata con la forza di un talento smisurato, che nel 2012 l'ha vista esplodere a livello planetario con «Visions», ormai considerato un classico nel moderno panorama indie d'oltreoceano e non solo. «Miss Anthropocene» rappresenta il nuovo entusiasmante capitolo di una carriera ancora ricca di potenzialità: disco che travolge fin dall'attacco con un blend di alternative R&B, dream pop, drum 'n bass e hip-hop e singoli da urlo come «Delete Yourself». (4AD)

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok