29 marzo 2020

Spettacoli

Chiudi

20.02.2020

«Histoire du soldat» in città al Chiostro San Giovanni

Aram Khacheh: direttore d’orchestra, ha studiato violoncello
Aram Khacheh: direttore d’orchestra, ha studiato violoncello

Con il Circuito Contemporaneo Brescia approda per due giorni a Brescia, al Teatro Chiostro San Giovanni, «Histoire du soldat», di Bazzini Consort. Oggi e domani sarà tempo di riassaporare le musiche di Igor Stravinskij. Dal libretto di Charles-Ferdinand Ramuz, con l’adattamento in italiano di Ettore Oldi e Antonio Panice. Sarà Aram Khacheh il direttore di una formazione che prevede Stefano Rivetta al clarinetto, Francesco Albertini al fagotto, Dario Tarozzo alla tromba, Antonio Mascherpa al trombone, Filippo Pelucchi alle percussioni, Leonardo Ricci al violino, Nicola Ziliani al contrabbasso. Sul palco reciteranno gli attori Ettore Oldi e Antonio Panice, affiancati dalla danzatrice Valentina Pennacchio. L’APPUNTAMENTO, sia stasera che domani, è fissato alle 21. Il Teatro Chiostro San Giovanni assisterà alla storia del soldato Joseph, che, una volta tornato in licenza dalla guerra, incontra sul suo cammino uno sconosciuto. E lo sconosciuto propone uno scambio: il violino del soldato per un libro capace di far diventare ricchi. Joseph accetta la proposta e prende l’avvio così un percorso tormentato che lo porta a perdere le radici e gli affetti, a mettere a repentaglio la sua esistenza, a combattere per regalarsi una nuova vita e una nuova identità. Il biglietto d’ingresso costa 8 euro. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok