19 maggio 2019

Spettacoli

Chiudi

09.03.2019

Il blues dei Superdownhome e la serata WOWomen

I Superdownhome  allo Stranpalato: Henry Sauda e Beppe Facchetti
I Superdownhome allo Stranpalato: Henry Sauda e Beppe Facchetti

Nel sabato live bresciano si leva alto il selvaggio urlo blues dei Superdownhome: il power duo bresciano questa sera è di stanza in città sul palco dello Stranpalato in via Risorgimento con qualche probabile primizia dal nuovo album previsto per la primavera 2019, che presto sarà anticipato da un video online. Continua quindi senza sosta l’avventura del duo rural-blues nato nel 2016 per iniziativa di due vecchie conoscenze della scena autoctona: da una parte Henry Sauda, voce e chitarra, già in azione in passato come componente di varie formazioni tra cui i Granny Says fondati nel 2005 con il batterista e arrangiatore Arki Buelli e il chitarrista Simone Boffa; dietro i tamburi Beppe Facchetti, una lista infinita di collaborazioni alle spalle, per un curriculum sul quale il sigillo del blues è stato impresso dai periodi passati a suonare con Lousiana Red o Rudy Rotta. Il debutto ad aprile 2017 con un primo Ep cp-prodotto con Marco Franzoni al Bluefemme Stereorec di Brescia. A Natale dello stesso anno il duo ha presentato il primo album «Twenty-four days», segnato da un feat importante come quello dell’americano Popa Chubby, che ha accettato di collaborare in ben due brani. Per lui i Superdownhome hanno aperto gli 8 concerti di un tour italiano a febbraio 2018. Di non poco interesse anche l’appuntamento in programma al Lio Bar: il palco sulle rotaie del club in via Togni 43 ospita questa sera i Kick, ormai lanciatissima sigla della scena elettronica bresciana: un duo, Chiara Amalia Bernardini e Nicola Mora, sound fra post punk e trip hop, un album di debutto nel 2016 e a fine 2018 l’ep «Post- Truth» lanciato dal sito di Rolling Stone con il singolo «Marmalade». Aprono gli Iside, alle 22.30, gratuito. Al Centro Odorici al civico 4 dell’omonima via serata di presentazione e autofinanziamento dell’edizione 2019 del WOWomen Festival: dalle 18 alle 23 sorprese e ospiti speciali. Musica con le Ragazze da Copertina, che come sempre interpreteranno a loro modo i brani della loro infanzia e adolescenza con gran sfoggio d’ugola e humour. Sul palco anche gli Ovlov. Tutto il ricavato verrà utilizzato per finanziare parte di WOWomen e continuare a fare in modo che l’evento resti gratuito. •

C.A.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok