29 marzo 2020

Spettacoli

Chiudi

20.02.2020

La leggenda di Cerrone fa ballare ancora

A 68 anni, Jean Marc Cerrone resiste e balla insieme a noi: una leggenda della disco anni '70 che, da «Supernature» in giù, ha esercitato grande influenza su tanta musica elettronica. Com’è quest’ultimo album? Riuscito, pur con qualche calo di tensione che non inficia il risultato finale: si parte con «The impact», che riflette sullo spettro del global warming con tanto di appello dell'antropologa Jane Goodall a mobilitarsi per guarire le ferite del pianeta. Poi il vecchio edonismo da mirror ball prende il sopravvento in «Resolution» e nella fantastica «I've got a rocket», con un vocoder robotico che sembra tornare a collegare i destini di Moroder e Daft Punk in una nuova visione. (Because)

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok