13 novembre 2019

Spettacoli

Chiudi

19.06.2019

La «Routine» di Np Schoolkid Rime taglienti, basi massicce

Np  Schoolkid: assonanze estetiche con Ghali, esce dal circuito trap
Np Schoolkid: assonanze estetiche con Ghali, esce dal circuito trap

La modernità è un dovere morale. Meglio però se infettata quanto basta da rime taglienti e basi massicce sparate in faccia senza chiedere permesso: «Routine» esistenziale e per riflesso graffio musicale cui è abituato Np Schoolkid, giovane rampante scheggia impazzita di un circuito trap che continua a tenere botta nonostante l’usura del tempo e nel quale si è rituffato a capofitto pubblicando un nuovo singolo - intitolato appunto «Routine» (produzione di Lie O’Neill). Prodotto da Dogozilla Empire, factory di Don Joe (Club Dogo), seguito a livello booking/management dall’agenzia Basement (altrettanto bresciana) e sul versante discografico da The Saifam Group, terreno fertile da cui sono emersi Fibra e gli stessi Club Dogo, «il brano – racconta l’artista bresciano, classe 1996 e assonanze estetiche con Ghali – non vuole essere solo una fotografia di vita quotidiana, ma uno stimolo ad inseguire i propri sogni e uscire dalla propria comfort zone». Tradotto, fra ritmiche turbolente, barre in picchiata e un certo stile nel flow: «Nuovi sogni nel mio carillon/Zero sconti se non conterò/Dentro la routine non ci resterò». Una dichiarazione d’intenti, più che un’utopia tardoadolescenziale. Sulla quale ha scommesso anche Patrick «Wave» Carinci (già mix engineer per Guè Pequeno), che ha curato il mastering del pezzo completando un dream-team che all’orizzonte di Schoolkid ha intravisto un futuro dorato. Attese evoluzioni: la prima già da venerdì, giorno in cui il video di «Routine» sbarcherà su YouTube pronto a sgomitare nella gara pre-estiva di visualizzazioni e commenti tra l’esaltato, il molto esaltato e l’assoluta repulsione. Come da prassi. Elia Zupelli spettacoli.cultura@bresciaoggi.it

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok