16 ottobre 2019

Spettacoli

Chiudi

14.06.2019

Le «Canzoni in jazz» scritte da Marco Gotti

Atmosfera soffusa, il tramonto che scivola lentamente nel buio, la musica a fare il resto: il castello di Padernello s’inebria con «Canzoni in jazz», opera di Marco Gotti realizzata in occasione dell'edizione del 1994 del Festival Internazionale del Jazz di Bergamo che stasera prenderà forma sullo sfondo del maniero quattrocentesco, nel cuore della Bassa, per il primo dei due concerti organizzati in collaborazione Associazione Culturale Cieli Vibranti. Sassofonista e clarinettista, Gotti guiderà l’Ottetto della JW Orchestra di Bergamo (di cui cura gli arrangiamenti e la direzione) in quella che lui stesso ha definito «una scommessa creativa che unisce l’arte del jazz e la tradizione della musica leggera italiana, prendendo spunto ora dalla melodia, ora dal testo, ora dal semplice titolo di popolari canzoni». Il repertorio proposto spazierà infatti attraverso composizioni originali che rileggono e reinterpretano grandi classici: «Un'avventura» di Lucio Battisti si snoderà in un avventuroso percorso di sostituzioni armoniche e incastri ritmici, «Vita Spericolata» di Vasco Rossi sarà affrontata in chiave latin-salsa e la melodia modificata a tal punto da trasformarsi in un messaggio subliminale, mentre «Come Saprei» di Giorgia vibrerà in un approccio Stravinskijano; e ancora: «Africa» di Toto Cotugno richiamerà il jungle-style di Ellington, in «Vedrai Vedrai» di Luigi Tenco risuoneranno gli impasti sonori del grande arrangiatore Gil Evans…Il concerto inizia alle 21.15, ingresso 10 euro. Abbonamento ai due concerti - compreso quello in programma venerdì 21 giugno, che vedrà protagonista il Cosmo Quintet, 15 euro (castellodipadernello.it). •

E.ZUP.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok