24 maggio 2019

Spettacoli

Chiudi

18.04.2019

Lee Fields il soul è vivo e sforna classici

Lee Fields è un cantante soul americano che ha ottenuto meno fortuna di quanto effettivamente meritasse. Classe 1951, profondamente ispirato dal sound classico dei grandi eroi black come James Brown, Otis Redding o Percy Sledge, è stato per molti anni un uomo da retrovia, un mediano che negli ultimi tempi sembra aver trovato la dimensione espressiva ideale per riuscire a dire qualcosa di nuovo, originale e appassionante nell’ambito del soul tradizionale anni ’60-’70, riuscendo ad adattarlo alla contemporaneità mantenendosi fedele a un suono roots autentico e viscerale: la prova in questo eccellente album, collezione di gemme che risplendono come classici d’epoca. (Big Crown)

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok