15 dicembre 2019

Spettacoli

Chiudi

22.10.2019

Lisiecki, giovane talento capace d’illuminare

Il giovane pianista canadese d’origine polacca per il Festival pianistico internazionale era stato al Teatro Grande in un programma da Chopin a Messiaen. Adesso incide per Deutsche Grammophon l’importante ciclo dei 5 Concerti pianistici beethoveniani, nei quali non soltanto interpreta la parte solista alla tastiera ma guida anche la celebre orchestra londinese dell’Academy of St. Martin in the Fields, in una registrazione dal vivo realizzata alla Konzerthaus di Berlino. Lisiecki affronta questo ciclo in base a una considerazione ben precisa, come dice nelle note di copertina: considera i 5 Concerti per pianoforte e orchestra di Beethoven come un vero e proprio compendio delle 32 Sonate pianistiche e delle 9 Sinfonie del genio di Bonn. Dal podio e dalla tastiera cura il risalto di tutte le sottili sfumature della partitura, anche se naturalmente nel Quinto Concerto, l’«Imperatore», vengono sottolineate la particolare luminosità e maestosità. Interpreti: Lisiecki 3 Cd Deutsche Grammophon 483-7637

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok