14 dicembre 2019

Spettacoli

Chiudi

16.11.2019

«Macbeth» concede il bis ed è notte già al pomeriggio

La drammatica intensità di «Macbeth» AGENZIA FOTOLIVE/Filippo Venezia
La drammatica intensità di «Macbeth» AGENZIA FOTOLIVE/Filippo Venezia

Appuntamento con il talento di Giuseppe Verdi a Brescia. Va in scena alle 15.30 la seconda recita del «Macbeth», terzo titolo della stagione di opera e balletto del Teatro Grande. Il palco si tingerà delle cupe atmosfere che animano questa tragica storia shakespeariana, in cui si susseguono profezie di streghe, scene di sonnambulismo e notti sanguinolente. L’allestimento proposto è del Teatro Nacional de Sao Carlos di Lisbona con la regìa di Elena Barbalich. Scene e costumi a cura di Tommaso Lagattolla. La regista utilizza pochi componenti scenici ai quali affida un evidente valore simbolico: come un grande occhio scrutatore e magnetico, un elemento circolare domina il fondo della scena, e cambia destinazione diventando il tavolo del brindisi o, ancora, il cerchio malefico delle streghe dal centro del quale spuntano le apparizioni del terzo atto. SI TRATTA di un’idea scenica di grande impatto emotivo come voleva Verdi nella trasposizione in musica: desiderava con il «suo» Macbeth creare una nuova sostanza drammatica, con le istanze del belcanto piegate alle esigenze della narrazione. Nel cast, tutti artisti affermati fra i quali spiccano il baritono Angelo Veccia (Macbeth) e Silvia Dalla Benetta (Lady Macbeth). Al loro fianco Alessandro Fantoni (Malcolm), Alexey Birkus (Banco), Giuseppe Distefano (Macduff), Alberto Comes (Medico/Domestico di Lady Macbeth), Katarzyna Medlarska (Dama di Lady Macbeth). Altro nome d’eccellenza è quello di Gianluigi Gelmetti, che guiderà l’Orchestra I Pomeriggi Musicali. Tagliandi alla biglietteria del Grande dalle 13.30 all’inizio dello spettacolo. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Nadia Spagna
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok