22 agosto 2019

Spettacoli

Chiudi

18.04.2019

«Mental transactions» per il Der Mast

Silvia Lovicario: artista bresciana, classe 1993
Silvia Lovicario: artista bresciana, classe 1993

Il progetto New Way Jazzontheroad, ideato dall’omonima associazione culturale presieduta da Francesco Schettino con il sostegno del Circuito Claps e del Mibac, torna stasera a propagare energia giovane e vibrazioni positive fra le pareti dello spazio polifunzionale Der Mast di via Carducci, dando continuità alla più volte ribadita volontà di «mettere in rilievo le nuove tendenze della musica jazz attraverso una accurata selezione dei progetti di alcuni tra i più promettenti e talentuosi musicisti oggi in circolazione, con il fine di suscitare interesse e curiosità anche in quella fascia di età (18-35 anni) che appare sempre più distante dalla dimensione live». Tutte prerogative in cui s’inserisce d’incastro la talentuosa e ispirata cantautrice-compositrice Silvia Lovicario, che stasera presenta il suo progetto «Mental Transactions», accompagnata da Andrea Ragnoli (pianoforte), Francesco Baiguera (chitarra), Luca Ceribelli (sax tenore e soprano), Gabriele Guerreschi (contrabbasso) e Davide Bussoleni (batteria), musicisti altrettanto in prima linea nel progetto New Way. VIAGGIO musicale dalle sembianze metamorfiche che rimandano, per suggestione, alle figure mitologiche delle Sirene, «Mental Transactions» è il primo lavoro da leader pensato, costruito e suonato dall'artista bresciana (classe 1993), attraverso il quale porta alla luce le sue diverse anime dando vita ad un racconto musicale legato a filo rosso ai profondi cambiamenti dell’esistenza... «Ho deciso di intitolarlo proprio ‘Mental Transactions’ per descrivere attraverso un processo compositivo il compromesso tra la parte istintiva e quella più razionale dell’uomo, sempre in bilico tra loro - spiega -. Per questo i brani proposti sono caratterizzati da nuclei tematici melodici o ritmici contrapposti a situazioni musicali più rarefatte». Appuntamento alle 20: aperitivo per sintonizzare l'atmosfera e a seguire il concerto; l’ingresso costa 15 euro, 10 il ridotto per tesserati Jazzontheroad, Under30 e studenti del Conservatorio (prenotazioni: 3924890202 o info@dermast.art). •

E.ZUP.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok