03 giugno 2020

Spettacoli

Chiudi

20.03.2020 Tags: Musica

«Musica dalla camera» da Lawrence a Baselli

Angelo Baselli: clarinettistaLeonard «Lenny» Lawrence nel suo videomessaggio per Bresciaoggi
Angelo Baselli: clarinettistaLeonard «Lenny» Lawrence nel suo videomessaggio per Bresciaoggi

#Reagiamo alla paura. «Musica dalla camera», l’iniziativa ideata da Sara Centenari, continua a promuovere su www.bresciaoggi.it proposte di valore culturale in grado di far evadere la mente e ridare calore al cuore in tempi tanto duri. NELLE ULTIME ORE i lettori frequentatori del sito del nostro giornale hanno potuto vedere e ascoltare il videomessaggio dall’Inghilterra di Leonardo Di Lorenzo aka Leonard «Lenny» Lawrence, che dal suo studio a Hornsey nella zona nord della City ha mandato un saluto e una riflessione su quello che sta succedendo e su ciò che è importante, di questi tempi, più di ogni altro valore materiale. Prezioso il contributo offerto da un musicista che è compositore, orchestratore e strumentista, abituato a dividersi fra la terra d’Albione, Roma e Palazzolo, dove ha vissuto a lungo. «Musica dalla camera» proverrà poi alla Rete grazie ad Angelo Baselli, clarinettista bresciano vive a Bologna, faceva tour con Marco Paolini e per la tarda primavera avrebbe organizzato il Brescia Klezmer Fest. SONO APERTE le iscrizioni ai corsi di musica Klezmer, canzone Yiddish e ballo tradizionale programmate nell’ambito della seconda edizione della manifestazione nei giorni 1,2, 3 maggio 2020. Come professori, alcuni dei migliori musicisti specializzati in questo repertorio a livello internazionale: si tratta di Alan Bern, fisarmonica, pianoforte, musica d’insieme, fra gli artefici del klezmer revival, compositore e didatta, fondatore e direttore della Yiddish Summer Weimar e della Other Music Academy di Berlino; Mark Kovnatskiy (violino e strumenti ad arco);Christian Dawid ( clarinetto e strumenti a fiato); Svetlana Kundish (canto); Sayumi Yoshida (ballo tradizionale). • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Sara Centenari
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok