28 febbraio 2020

Spettacoli

Chiudi

13.02.2020

Resho, il Baretti Tour al Red Dog

Resho: stasera a Rezzato
Resho: stasera a Rezzato

Dal jazz al rap passando per l'improvvisazione teatrale in chiave comica: a Brescia non ci si annoia mai. Al Devil Kiss Urban Brew Pub continuano gli appuntamenti di Gio Jazz, rassegna musicale organizzata con la direzione artistica di Roberto Bellan, storico musicista del panorama musicale cittadino: sul palco del locale in via della Ziziola 105 arriva il trio della vocalist Elisabetta Manganelli, una delle voci più in vista del panorama jazzistico in biancazzurro. Allieva di Anna Gotti e Betty Vittori per quanto riguarda il «moderno», ha studiato anche canto lirico con Pier Francesco Poli, oltre ad alto perfezionamento, canto jazz e gospel con docenti americani. È a sua volta insegnante fin dai primi anni 2000, e nel 2011 ha pubblicato il suo primo album solista «I got rhythm», pubblicato dalla Racing Jazz. Tre anni dopo l'omaggio al genio immortale di Duke Ellington con «In an Ellingtonian mood». È attiva live in tutto il Nord Italia, sia come componente di svariate formazioni che come solista come nel caso dello show del Devil, nel quale si esibirà in trio con Michele Paoletti alla chitarra e Bruno Bonarrigo al contrabbasso. Alle 21.30, ingresso libero, prenotazioni al 3281259002. Al Red Dog di Rezzato invece continua il Baretti Tour di Resho, il rapper filosofo della scena hip hop bresciana. Classe 1982, appassionato di Marcuse, sulle scene ormai dal lontano 1998, da qualche settimana ha lanciato questo tour nei bar della città per rievocare un po' l'era d'oro del rap nostrano. Il Baretti è uno spettacolo totalmente autorganizzato per celebrare vent'anni di carriera vissuta con amici vecchi e nuovi come Karma, al suo fianco per lo show di questa sera insieme ad Hakeem. Alle 22. Al Carmen Town di via Fratelli Bandiera 3, nel cuore del centro storico cittadino, torna l'appuntamento con «Boxeattori», nuovo spettacolo di improvvisazione teatrale ideato nel 2008 dalla compagnia B- Teatro di Torino, curato per questa edizione dall'Accademia Bresciana di Improvvisazione Teatrale: show costruito come un vero e proprio match, uno contro uno, in cui le uniche armi concesse per mettere al tappeto l'avversario sono velocità e fantasia. Alle 21.30, ingresso gratuito, posto riservato per chi cena nel locale. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

C.A.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok