26 agosto 2019

Spettacoli

Chiudi

19.07.2019

Riff-Rock, spazio ai Longobardeath Macramè, la Bibbia secondo Cevoli

Venerdì live sotto le stelle tra metal, blues e risate: al Parco del Conicchio di Corte Franca parte la quarta edizione di Riff- Rock in Franciacorta Festival, organizzato dall’associazione Age of Rock. Sono 15 le band che si esibiranno sul palco durante le tre serate: headliner di questa sera i Longobardeath, stranissimo caso di band hard-punk-folk con testi in dialetto milanese, definiti insieme alla compagnia teatrale dei Legnanesi come uno degli ultimi «avamposti» di difesa della lingua meneghina. Hanno pubblicato il primo album nel 2005, dieci tracce tra cui una curiosa riscrittura di un superclassico come «Ace of Spades» dei Motorhead. Il vero boom arriva nel 2007 con il secondo lavoro emblematicamente intitolato «Polenta Violenta»: un cult. Nel marzo 2017 la band è rinata con una nuova line-up e l’anno dopo ha pubblicato il disco dal vivo «Lurido Laiv». Il concerto alle 22.30: prima di loro dalle 18.30 sfileranno Death Waltz, Hell’s Guardian, Tragodia e Lionsoul. Domani Sick ‘n Beautiful, domenica spazio al blues bresciano con i Guinea Pigs. Sempre a Corte Franca, ma all’auditorium 1861, tutt’altro genere di suggestioni per il terzo e ultimo appuntamento con la terza edizione di Macra mè: sul palco Paolo Cevoli con lo spettacolo «La Bibbia raccontata nel modo d Paolo Cevoli», rivisitazione satirica del best seller più famoso del mondo. Appuntamento alle 21.30, biglietti in cassa a 20 euro. Ancora in Franciacorta ma a Camignone continua la Camignonissima (edizione numero 35) con Merqury band, tributo ai Queen che ripropone fedelmente tutti i successi di una delle rock band più amate della storia. INFINE TAPPA obbligata nel giardino estivo dello Stranpalato di Brescia: sul palco del locale in via Risorgimento arriva il modenese Simone Galassi, considerato uno dei chitarristi rock-blues più promettenti del panorama emiliano. Tante le collaborazioni alle spalle (Skiantos, Tiromancino, Don Airey, Poppa Chubby) per un musicista che questa sera propone uno show in memoria di Rory Gallagher e Jimi Hendrix: ingresso libero con obbligo di consumazione. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

C.A.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok