19 aprile 2019

Spettacoli

Chiudi

07.03.2019

Robert Forster Un magnifico «Inferno»

È l’anima superstite dei Go-Betweens, leggenda australiana dell’alt-rock anni ’80: Grant Mc Lennan, l’altro co-fondatore, se n’è andato nel 2006. Tocca a Robert Forster tenere vivo attraverso il proprio percorso solista il ricordo di un gruppo rimasto nel mito. Obiettivo cui assolve in maniera egregia questo magnifico «Inferno», concepito a Berlino durante l’estate 2018, la più calda che la Germania abbia mai sperimentato nell’arco di decenni. Fedele ai fondamentali di una vita ma particolarmente ispirato, in questi 9 pezzi Forster segue la linea di un pop psichedelico dalle movenze velvetiane, tra riff incalzanti e melodie da manuale come «Life has turned a page». (Tapete)

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok