23 novembre 2019

Spettacoli

Chiudi

19.10.2019

Stranpalato in blues, folk all’Alberodonte

Zoe Boekbinder dal vivo questa sera sul palco dell’Alberodonte
Zoe Boekbinder dal vivo questa sera sul palco dell’Alberodonte

Sabato live particolarmente intenso sui palchi bresciani. In primo piano lo Stranpalato, vera e propria house of blues biancazzurra: sul palco del locale in via Risorgimento questa sera la Fabio Marza Band, formazione attiva dal 2008, con ben cinque album di studio pubblicati tra i quali «Strange Door», uscito quest’anno. Da sempre concentrati sui brani originali, Fabio Marzaroli, Greta Bragoni, Fabio Mellerio e Max Ferraro (con loro questa sera anche Matteo Boldini all’organo Hammond) hanno collaborato con tutti i principali esponenti del panorama italiano, come Rudy Rotta, ma anche con stelle internazionali quali Stef Burns e Vladimir Demyanov. Hanno inoltre aperto i concerti di Treves Blues Band, Robben Ford, Eric Gales, Robert Randolph and the Family Band, Johanna Show Taylor. Inizio alle 21.30, ingresso libero con obbligo di consumazione. Rap al Mister O di via Pittori Paglia, sempre in città, dove si rivede Resho, il rapper filosofo della scena bresciana con il suo Baretti Tour, organizzato per brindare con amici vecchi e nuovi e rispolverare le canzoni fin qui pubblicate: con lui ½ Salamantra, mix fra band, duo di produttori e cantautorapper insieme dal 2015 con un album autoprodotto all'attivo. Alle 22, ingresso gratuito. Al caffè letterario Primo Piano in via Beccaria tornano Le Ombre, quintetto composto da Dario Bersanini, Mario Archetti, Nelson Sosa, Massimo Moruzzi e Nicola Bertuzzi che propone uno spettacolo di canzoni e letture che «parlano di migranti e ritorni, di viaggi e di amori». Alle 21, ingresso con tessera Arci. Musica infine anche all’Alberodonte di Rodengo Saiano con Zoe Boekbinder, cantautrice folk di origini canadesi, ma attualmente di stanza a New Orleans, con uno stile eclettico che oltre alla particolare tecnica chitarristica prevede anche l'impiego di sonorità elettroniche. Quattro gli album all'attivo: l'ultimo è «Shadow», resoconto di un corso di vita atipico radicato nella tradizione della canzone popolare americana. Ingresso libero ma riservato ai soci Arci. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

C.A.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok