23 novembre 2019

Spettacoli

Chiudi

07.11.2019

Toffolo in Latteria Molloy «Graphic novel is back»

L’ultima opera a fumetti di  Toffolo è edita da Rizzoli Lizard
L’ultima opera a fumetti di Toffolo è edita da Rizzoli Lizard

Torna a Brescia Davide Toffolo: questa sera l'enigmatico leader dei Tre Allegri Ragazzi Morti salirà nuovamente sul palco della Latteria Molloy con il suo nuovo show solista «Graphic novel is back», dal titolo della sua ultima opera a fumetti edita da Rizzoli Lizard. Inizio alle 21.30, ingresso posto unico 8 euro: in conclusione ci sarà firmacopie con l'autore. BOOKSHOW, concerto unplugged, racconto: gli ingredienti della serata che segna la terza uscita in biancazzurro del 2019 per il musicista-fumettista di Pordenone, dopo il sold-out di marzo sempre a casa Molloy e il caldissimo passaggio estivo sul palco bresciano della Festa di Radio Onda d'Urto. «Brescia? Città dove si respire una grandissima attenzione per la musica grazie anche ad un locale che stimiamo moltissimo come la Latteria Molloy», ha dichiarato Toffolo, antistar mascherata che tra canzoni e fumetti ha attraversato i sogni di tre generazioni di appassionati, qui alle prese con uno spettacolo sicuramente anomalo e particolare in cui l'artista mette al centro la filosofia del suo nuovo volume cercando di raccontarsi tra canzoni, aneddoti esilaranti e persino giochi interattivi con il pubblico. Per i fan l'occasione imperdibile di un incontro ravvicinato ed intimo con il personaggio, per entrare in confidenza con i segreti dei suoi disegni ma anche per sentire in una veste totalmente inedita le canzoni dei Tre Allegri Ragazzi Morti. Banda generazionale che ancor oggi, dopo vent'anni di onorata carriera in ambito orgogliosamente indie, mantiene un seguito di proporzioni invidiabili. «Il nostro segreto? Afrontiamo ogni cosa con lo spirito della prima volta – dice Toffolo-. Ci consideriamo un laboratorio di comunicazione ed idee che non si ferma mai. La maschera è un nostro punto di forza: non la toglieremo mai proprio perché siamo un’identità collettiva ed in futuro in fondo potremmo continuare a vivere anche se qualcuno si sostituirà a noi tre». LA BAND è reduce dalla pubblicazione dell'ultimo disco «Sindacato dei Sogni», fra le migliori realizzazioni rock italiane dell'annata. «Mi piace immaginare i Tre Allegri Ragazzi Morti come un Sindacato dei Sogni – dice Toffolo -. Un gruppo di protezione per altri ragazzi morti in giro per l’Italia che sognano un’esistenza diversa da quella che siamo costretti a vivere in questo momento». L'ultimo libro «Graphic novel is back»? Una sorta di autobiografia tra racconto e diario on the road che mette al centro con un titolo provocatorio anche la piena rinascita del fumetto come forma d'arte centrale per la contemporaneità. «IL TITOLO vuole in realtà affermare che la graphic novel finalmente esiste – ha dichiarato Toffolo -. Per me rappresenta un mezzo di piena libertà creativa, una forma espressiva che accomuna i fumettisti di tutto il mondo e che ho sfruttato per raccontarmi a pieno come personaggio anomalo quale sono». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

C.A.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok