22 agosto 2019

Spettacoli

Chiudi

16.04.2019

Tosca nitida nel suono troppi effetti drammatici

A un anno dall’ultimo Festival di Pasqua di Salisburgo, nel 2018, questo dvd è il frutto dell’allestimento del capolavoro pucciniano andato in scena con la Staatskapelle di Dresda diretta da Christian Thielemann. Proprio la parte orchestrale è uno dei punti vincenti della registrazione, perché Thielemann ci offre una Tosca particolarmente nitida e precisa, forse un po’ fredda rispetto alle sonorità cui siamo abituati ma comunque rispettosa della geniale costruzione pucciniana. La Staatskapelle di Dresda è perfettamente in grado, anche nei fiati, di non eccedere nelle sonorità che all’epoca fecero gridare gli italiani, pubblico e critica, al «tradimento tedesco» di Puccini. Meno convincente la parte vocale: si dà molto importanza alla recitazione, all’effetto drammatico a danno di un canto che dovrebbe sempre risultare limpido; siamo abituati ormai alle regie stravaganti e quella di Michael Sturminger non fa eccezione, regalandoci stereotipi «italiani». Interpreti: Antonenko, Thielemann Dvd Cmajor 748308

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok