24 aprile 2019

Spettacoli

Chiudi

23.03.2019

Tutte le «Perle» di mister Dodi Battaglia e il Lovecraft polesano di Jet Set Roger

Jet Set Roger a Montichiari
Jet Set Roger a Montichiari

Nel sabato live bresciano brillano le «Perle» di Dodi Battaglia: la mitica sei corde dei Pooh approda questa sera sul palco dell’auditorium 1861 Unità d’Italia a Corte Franca con il suo nuovo tour, dedicato in modo particolare alle chicche nascoste del repertorio della sua vecchia band. Rarità quasi mai proposte dal vivo, da «Dietro la collina» a «Aria di mezzanotte», da «Classe ‘58» a «Isabel», da «Uno straniero venuto dal tempo» a «Vienna». Oltre due ore di concerto, 30 brani, tra cui anche l’inedito «Un’anima», scritto da Giorgio Faletti. «Lo proporrò dal vivo per la prima volta proprio a Corte Franca - ha detto il musicista -. Ho voluto perfezionarlo fino all’ultimo per rispetto della memoria dell’amico Giorgio. Sono contento di essere di nuovo a Brescia, roccaforte dei Pooh: qui ho tanti amici, ogni volta è l’occasione per salutarli ed abbracciarli». Inizio alle 21, settore numerato esaurito, non numerati a sedere 25 euro, infoline 346 0902200. Ma la serata non finisce qui: tanti gli appuntamenti in agenda a partire da quello in programma al Lio Bar di Brescia, in via Togni 43, dove questa sera i Yonic South presentano il loro ep di debutto, con loro anche i Kaams da Bergamo con anticipazioni dall’album nuovo di prossima pubblicazione, e Bella Brutta, progetto solista del londinese Alex Matthews, leader dei Kill Your Darlings. Finale con il dj set Milkshake by Lazy Dogs. Sempre in città ma al Caffè Letterario Primo Piano in via Beccaria ecco Viky, da Bergamo, one man band classe ’95 che presenta al pubblico l’ep «Tra le mie coste», mente al Music Temple di via Giorgione è di scena The Riverside Blues Band. Musica anche allo Stranpalato di via Risorgimento con Matteo Sansonetto Blues Revue (alle 21.30, ingresso libero ma con consumazione obbligatoria). IL MON AMI Social Space di Montichiari ospita invece un veterano come Jet Set Roger: lo chansonnier glam-punk di origini londinesi, d’adozione bresciana ma ormai trasferito in Toscana torna a casa con la sua nuova band, composta dai fratelli Nicola e Mauro Carraro (rispettivamente chitarra e batteria) e da Giorgio Marcelli al basso. In scaletta brano dall’ultimo, splendido album «Lovecraft nel Polesine»: alle 22, ingresso riservato ai tesserati Arci. Appuntamento live anche all’Alberodonte di Rodengo Saiano dove questa sera è di scena Veronica Marchi. •

C.A.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok