24 aprile 2019

Spettacoli

Chiudi

12.03.2019

Tutto Liszt nella rilettura di Albanese

Tutto Liszt per questa incisione del pianista premiato al Concorso «Ferruccio Busoni» di Bolzano e quest’anno, il 21 maggio, atteso in San Barnaba per il Festival pianistico internazionale di Brescia e Bergamo. In questa nuova incisione per Decca Giuseppe Albanese è impegnato nei due celebri Concerti per pianoforte e orchestra di Liszt, il n. 1 S 124 in quattro movimenti e il n. 2 S 125 in ben sei tempi, con la Moscow City Symphony diretta da Fabio Mastrangelo. Un ricco programma lisztiano che si completa con «Malédiction» S 121 e la versione orchestrale del Mephisto Valzer n. 1, con le sue celebri e sulfuree dissonanze. Interpreti: Albanese Cd Decca 481 7296

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok