30 marzo 2020

Spettacoli

Chiudi

27.11.2019

Yelverton dal basket al sax Così L’Ottava è #borntoplay

Charlie Yelverton, ex asso di basket. La sua passione: il sassofono
Charlie Yelverton, ex asso di basket. La sua passione: il sassofono

È probabilmente la prima rassegna di concerti/incontro dedicata al rapporto tra sport e musica con la partecipazione di grandi atleti del passato e del presente: si chiama #borntoplay, è stata organizzata ed ideata dall'istituto artistico musicale L'Ottava di Brescia e questa sera prende ufficialmente il via con il live di Charlie Yelverton, ex cestista Nba, negli anni '70 in azione anche a Brescia e Varese, che oggi si dedica prevalentemente al sassofono, sua grande passione. Con lui sul palco Piergiorgio Cinelli e Andrea Bettini, due vecchie conoscenze del panorama musicale autoctono, oltre ad alcuni allievi della scuola di musica. ORGANIZZATA in collaborazione con l'associazione Basket Bresciano - cultura e passione, la serata sarà anche l'occasione per conoscere più da vicino un personaggio interessante. Detentore della Coppa Campioni 1975 con Varese, elemento attivo delle protesta nera in America negli anni ’70 (cosa che lo fece allontanare dall’Nba). «Con l’ospite – spiegano gli organizzatori – parleremo dei sacrifici che ha dovuto sostenere per arrivare ad un certo livello, sottolineando l’importanza di aspetti che nell’epoca del tutto e subito restano nascosti come il sacrificio, l’allenamento, l’importanza della squadra sull’individualità. E l’effetto che la musica ha sulla prestazione sportiva». Il prossimo appuntamento di #borntoplay è previsto il 6 febbraio con Huber Rossi e Alessandro Rambaldini, campioni mondiali rispettivamente di duathlon e corsa in montagna su lunghe distanze. Infine il 16 Aprile le sorelle Nadia ed Elena Fanchini porteranno sul palco dell’Ottava la loro testimonianza legata al mondo dello sci. La vera e propria conclusione di questo viaggio sarà a maggio, con un incontro-concerto sulla musica e il cervello umano a cura di Laura Ferreri, docente all’Università di Lione. Tutte le serate saranno ad ingresso riservato agli associati (costo della tessera 5 euro, info su www.ottava.it). L’inizio è per le 21. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Claudio Andrizzi
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok