23 agosto 2019

Spettacoli

Chiudi

19.03.2019

Ysaÿe, violino sei sonate «dedicate»

Le Sei sonate per violino solo op. 27 di Eugène Ysaÿe vennero composte nel 1923, e ognuna è dedicata a uno dei violinisti contemporanei del compositore: a Joseph Szigeti, Jacques Thibaud, George Enescu, Fritz Kreisler, Mathieu Crickboom e Manuel Quiroga. Famosissima la seconda, quella dedicata a Jacques Thibaud, soprattutto per il sue secondo movimento, quell’Ossessione che Shlomo Mintz interpreta in un modo strepitoso con le sue citazioni dal Preludio della Partita in mi maggiore di Johann Sebastian Bach. E poi la terza, l’originalissima «Georges Enescu» cui Ysaÿe dà il significativo titolo di Ballata. Interprete: Mintz Cd Decca 481 8058

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok