24 agosto 2019

Spettacoli

Chiudi

27.06.2019

Compagnia dei Ragazzi «Déjà vu» per Barfly

«Déjà vu»: il «Teatro fuori luogo»
«Déjà vu»: il «Teatro fuori luogo»

Teatro19 ha avviato da tempo un progetto per la formazione teatrale di un gruppo di persone tra i 14 e i 20 anni con l’intento di promuovere l’autoralità giovanile. È nata così la Compagnia dei Ragazzi che, sotto la guida di Roberta Moneta e di Francesca Mainetti, ha realizzato «Déjà vu», spettacolo che viene presentato, oggi e domani alle 20.30, al quartiere Primo Maggio, nella piazza antistante il centro diurno per anziani Rose di via Presolana, per «Barfly – Il teatro fuori luogo». In «Déjà vu» - la drammaturgia è opera dei ragazzi che hanno partecipato al progetto - si immagina la fine del mondo come fine dell’arte. Tutto si svolge nel lontanissimo 5077: viene pubblicato l’ultimo romanzo, ogni canzone è stata intonata, ogni soggetto è stato dipinto o scolpito, i colori sono stati abbinati in ogni variante, tutto è già stato fatto… «Alzarsi la mattina – si chiede uno dei personaggi - e sapere che qualunque cosa io faccia è già stata fatta innumerevoli volte… a cosa serve che la faccia pure io?» Però, tra ribellioni e indifferenza, paura e indecisione, c’è ancora chi vuole credere che qualcosa di nuovo possa esistere. L’ingresso è libero. •

F.D.L.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok