25 aprile 2019

Spettacoli

Chiudi

01.02.2019

Con «Gl’innamorati» la modernità di Goldoni

«Gl’innamorati» di Carlo Goldoni, nella produzione del Teatro Stabile di Grosseto, sarà alle 21 al teatro «Le muse» di Flero. Sul palco Natascia Lauto e Francesco Tozzi, diretti da Alessandro Gatto che ha curato l’adattamento drammaturgico. La commedia narra di un amore tormentato fra due giovani: lei, Eugenia, appartenente alla nobiltà decaduta, e lui, Fulgenzio, rappresentante della ricca classe borghese. Ostacolo alla loro felicità, però, non sono i soliti impedimenti esterni, ma l’orgoglio e la gelosia che l’uno prova nei confronti dell’altro. Eugenia pensa che Fulgenzio sia troppo servile con la cognata, mentre l’uomo è infastidito dalle attenzioni di un «bizzarro» conte. Scritta a Bologna nel settembre 1759, la pièce è una delle più moderne del commediografo veneziano. Altamente innovativa e di incredibile impatto comico, cavallo di battaglia delle più grandi attrici (nell’800 Eleonora Duse, nel ’900 Valeria Moriconi). Biglietti a 10 euro, 8 ridotto. •

M.MO.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok