22 settembre 2019

Spettacoli

Chiudi

13.08.2019

«Stradarte» raddoppia tra pizze, scope e clown

Il duo Zamboni Meroni si esibirà alle 18 in piazzetta ad ArtogneGli Jashgawronsky Brothers alle 21.12 al cinema di Montecampione
Il duo Zamboni Meroni si esibirà alle 18 in piazzetta ad ArtogneGli Jashgawronsky Brothers alle 21.12 al cinema di Montecampione

«Stradarte», l’iniziativa sostenuta dal Consorzio di Montecampione, alla settima edizione, porta oggi il circo contemporaneo nell’estate di Artogne, con due spettacoli per un pubblico di tutte le età organizzati dal Circuito Claps. IL PRIMO momento di divertimento e risate è in programma alle 18 in piazzetta con il duo Meroni Zamboni, «Clown spaventati panettieri». Al centro dello spettacolo due strampalati panettieri che intratterranno il pubblico con giochi e scherzi, farine e impasti di ogni sorta. Il duo Meroni Zamboni è formato da due clown giocolieri che promettono - e mantengono - momenti esilaranti nel loro spettacolo dedicato al mondo della panetteria e con un grande numero finale: quello della pizza in faccia! «Clown Spaventati Panettieri» è stato lo spettacolo finalista per il Premio Takimiri Clown&Clown nel 2016 e l’anno successivo ha vinto il Premio Gianni Damiano. Il secondo momento di «Stradarte» è in programma alle 21.15 al Cinema Alpiaz di Montecampione con «Popbins» degli Jashgawronsky Brothers, una proposta che ha un’idea sicuramente singolare degli strumenti musicali: si tratta infatti di un concerto per... scope e secchi, grattugie e carta igienica; in un concerto che salta letteralmente fuori dai bidoni, diffondendo un autentico pop spazzatura, in uno stile che passa dall’umido al secco in una «fedele» interpretazione del celebre principio di Lavoisier per cui «nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma». Gli Jashgawronsky hanno lasciato l’Armenia quindici anni fa per arrivare in Occidente e stabilirsi in Italia, per girare poi l’Europa in cerca di fortuna, con i loro strani strumenti costruiti con materiale di riciclo; sono musicisti ma anche clown, attori e cantanti, si sono esibiti non solo in Europa ma anche in Canada, Messico e Brasile. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

L.FER.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok