14 agosto 2020

Spettacoli

Chiudi

12.07.2020 Tags: Musica

Vendittelli, incanto della voce tra Debussy, Berg e Schubert

Il soprano Arianna Vendittelli, di scena questa sera a Gardone
Il soprano Arianna Vendittelli, di scena questa sera a Gardone

Nell’ambito dell’edizione numero venticinque dell’International Chamber Music Festival, questa sera alle 21, all’Hotel Villa Florida di Gardone Riviera, concerto «Tra Notturni e Chiari di Luna». Sul palco il soprano Arianna Vendittelli e il basso Riccardo Fassi, accompagnati al pianoforte da Giulio Zappa. La serata inizierà con Arianna Vendittelli che canterà «Nuit d’etoiles» di Claude Debussy, mentre Riccardo Fassi interpreterà «Le charme» di Ernst Chausson. Il concerto continuerà con «L’heure exquise» di Reynaldo Hahn, «Nacht und Träume» di Franz Schubert, «Nacht - Die Nachtigall» dai Sieben frühe Lieder di Alban Berg e «Über allen Gipfen» di Franz Liszt. In programma anche brani per pianoforte solo come il Notturno op. 37 di Gabriel Fauré interpretato da Giulio Zappa; nella seconda parte anche arie mozartiane come «Aprite un po’ quegl’occhi» dalle Nozze di Figaro e «Non più di fiori» dalla Clemenza di Tito. Uno dei soprani più interessanti della sua generazione, Arianna Vendittelli ha iniziato giovanissima lo studio del violino e in seguito quello del canto, studiando con il soprano Mariella Devia. Ha calcato alcuni fra i più prestigiosi teatri al mondo, ospite di Salzburg Festival, Ravenna Festival, Teatro San Carlo di Napoli, Teatro Regio di Torino, National Centre for the Performing Arts di Pechino, collaborando con direttori d’orchestra quali Cristopher Franklin, Alain Guingal, Gianandrea Noseda e Riccardo Muti. Il concerto è riservato ai solo soci previa prenotazione; se ci saranno posti disponibili il concerto sarà aperto anche ai non-soci prenotando al 338 3246226 o friederberthold850@gmail.com. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Luigi Fertonani
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok