22 gennaio 2021

Spettacoli

Chiudi

03.12.2020 Tags: Teatro

WONDERLAND ESSERE LIBERI

La locandina di «Astronave Italia», lo spettacolo per un solo spettatore di Teodoro Bonci del Bene: on-line e visibile dal 9 al 18 dicembreMatteo Colombo
La locandina di «Astronave Italia», lo spettacolo per un solo spettatore di Teodoro Bonci del Bene: on-line e visibile dal 9 al 18 dicembreMatteo Colombo

La prima programmazione di Wonderland Festival, che avrebbe dovuto svolgersi per tre weekend dal 14 al 29 novembre, proponeva una riflessione sul tema dell’economia e del denaro in rapporto con la società, con la morale e con la libertà. Poi, come è noto, a causa del nuovo lockdown, Residenza Idra non ha avuto la possibilità di organizzare il festival nei modi tradizionali, ma ha voluto in qualche modo tener vivo il dialogo con la città attraverso due eventi inediti. «Ci pare importante – spiega il direttore artistico Davide D’Antonio - sfilare uno dei tanti fili che componevano la complessa matassa del nostro tema per poterne parlare, perché riteniamo che ce ne sia estrema necessità e urgenza ora. Parleremo di libertà». Il primo appuntamento, «Un modo per essere liberi», questa sera alle 21 prevede la partecipazione di ospiti che appartengono al mondo delle professioni; sarà trasmesso in diretta sulla pagina Youtube di Residenza Idra e sulla pagina Facebook del Festival Wonderland. Interverranno Daniela Aria, dottoranda in Economia, l’economista Giulio Stumpo, il giornalista Federico Gervasoni, Roberto Cammarata, presidente del consiglio comunale di Brescia, e l’avvocato Lorenzo Cinquepalmi. L’EVENTO sarà moderato da Davide D’Antonio e ci saranno delle sorprese con incursioni performative di tanti artisti che quest'anno avrebbero dovuto contribuire a Wonderland 2020. «Diamo per scontato – aggiunge D’Antonio - che la libertà sia un principio unico e indiscutibile nella natura dell’uomo: ogni essere umano dalla nascita dovrebbe essere considerato libero nella società in cui vive. Nessuno tuttavia gode di una libertà assoluta nel senso di poter ignorare del tutto qualsiasi norma e valore comportamentale. Di pari passo con il concetto di volontà e capacità di scegliere, va la responsabilità che scaturisce da questo privilegio. È qui che entrano in gioco la morale e l’etica, proprie di ciascuna persona, di ciascun gruppo, di ciascuna società o dell’umanità intera. Il limite della libertà è costituito dalla convivenza con altre libertà, la morale e l’etica. Siamo liberi in uno spazio limitato, che è segnato dai nostri stessi valori, che è dettato anche dalle leggi. Su tutto questo vogliamo ragionare insieme». All’appuntamento in diretta parteciperà anche Teodoro Bonci del Bene che, durante il lockdown, ha realizzato «Astronave Italia», uno spettacolo pensato per un solo spettatore alla volta, che sarà trasmesso dal 9 al 18 con le stesse modalità di collegamento (previo acquisto di un biglietto su Vivaticket al costo di 5 euro). Residenza Idra annuncia anche uno spettacolo dal vivo e non più online, il 19 dicembre nel cortile del MoCa; su contenuti e modalità non si vuole dire di più, in attesa del Dpcm natalizio. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Francesco De Leonardis
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok