26 febbraio 2020

Sport

Chiudi

23.01.2020

Bettoni e Gamba protagonisti: c’è un doppio podio da applausi

Angelica Bettoni (Skiing) sorride dopo il secondo posto in giganteTerzo gradino del podio per il promettente Federico Leonardo Gamba
Angelica Bettoni (Skiing) sorride dopo il secondo posto in giganteTerzo gradino del podio per il promettente Federico Leonardo Gamba

Molto speciali martedì, abbastanza giganti ieri: i ragazzi bresciani di scena nell’indicativa regionale di Monte Pora (Bergamo) hanno centrato due podi con Angelica Bettoni (Skiing) e Federico Leonardo Gamba (Val Palot), protagonisti anche il giorno prima. Angelica Bettoni, spendida vincitrice tra le porte strette, è stata seconda a 1/10 dalla bergamasca Silvia Cortinovis che aveva domato alla grande il giorno prima. La ragazza dello Skiing ancora una volta non ha deluso le aspettative, confermando peraltro quello che di importante è riuscita a ottenere nelle stagioni precedenti. Anche l’anno scorso costretta ai box per infortunio ha certificato il suo valore con un finale da sogno. In due giorni la figlia del presidente provinciale della federsci Francesco ha ottenuto due podi: basta e avanza per collocarla tra le aspiranti alla zona medaglia ai campionati regionali e nazionali. Con lei si è distinta anche Irene Palazzini (Brixia), quinta dopo aver concluso quarta lo slalom speciale. Seguono Carolina Colombo e Federica Pina (Brixia), che hanno chiuso al 23° e 33° posto. IN CAMPO MASCHILE, dove la vittoria è toccata al lecchese Alessandro Pizzi davanti al piemontese Andrea Schranz, è salito sul terzo gradino del podio, come il giorno prima, Federico Leonardo Gamba staccato di un secondo tondo, ma che ha saputo confermare il suo indiscusso valore. Settimo Hans Peter Picco (Skiing); a seguire Gabriele Tronconi (Brixia, 10°), Davide Furio Pedersoli (Crocedomini, 14°), Federico Marchetti di Montestrutto (19°), Sebastian Mattia Knox (Pontedilegno, 23°), Michele Ferrari (Val Palot, 27°), Giacomo Bertussi (Lumezzane, 29°), Nicola Valer (Brixia, 30°). Bresciasci torna da Monte Pora con la certezza di poter essere protagonista nelle prossime gare titolate. «Ancora una volta i ragazzi sono stati molto bravi - sottolinea il presidente provinciale Francesco Bettoni -. Meritano un elogio, da dividere con allenatori, dirigenti e familiari che insieme creano i presupposti per ottenere risultati sempre più prestigiosi». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Angiolino Massolini
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Benevento
60
Frosinone
43
Spezia
41
Crotone
40
Salernitana
39
Cittadella
39
Chievoverona
37
Pordenone
36
Empoli
36
Virtus Entella
35
Perugia
33
Pescara
32
Juve Stabia
32
Ascoli
31
Venezia
31
Pisa
30
Cremonese
26
Cosenza
23
Trapani
20
Livorno
14
Ascoli - Cremonese
Cittadella - Juve Stabia
3-0
Cosenza - Frosinone
0-2
Crotone - Pescara
4-1
Perugia - Empoli
0-1
Pisa - Venezia
1-2
Pordenone - Chievoverona
0-1
Salernitana - Livorno
1-0
Trapani - Spezia
1-1
Virtus Entella - Benevento
0-4