24 agosto 2019

Sport

Chiudi

06.06.2019

Bresciasci senza donne jet dopo 23 anni

Elena e Nadia Fanchini e Daniela Merighetti raggianti dopo una gara di Coppa del Mondo: hanno segnato un’epoca nello sci alpinoSabrina Fanchini: 34 presenze in Coppa del MondoElena Tagliabue: per la dalignese 86 apparizioni in Coppa
Elena e Nadia Fanchini e Daniela Merighetti raggianti dopo una gara di Coppa del Mondo: hanno segnato un’epoca nello sci alpinoSabrina Fanchini: 34 presenze in Coppa del MondoElena Tagliabue: per la dalignese 86 apparizioni in Coppa

Dopo 23 anni nessuna discesista bresciana farà parte dell’Italjet: con l’abbandono dell’attività di Daniela Merighetti, la malattia e il successivo infortunio di Elena Fanchini, la maternità della sorella Nadia, si è sciolto il terzetto che per anni ci ha fatto sognare. Nelle prove veloci Bresciasci era presente nella nazionale «A» di sci alpino dal 1996. E lo sarebbe stata anche quest’anno, perché Nadia Fanchini pareva intenzionata a proseguire. Come la sorella Elena, che la parola ritiro non l’ha mai pronunciata. Ma Nadia a dicembre diventerà mamma. SI CHIUDE un’era e non è esagerato per Bresciasci definirila età dell’oro. Elena Bresciani, Elena Tagliabue, Daniela Merighetti, Nadia e Elena Fanchini dal 19 gennaio 1996 fino al 13 marzo di quest’anno hanno partecipato a 758 di prove di Coppa del mondo, conquistato qualcosa come 23 podi e una serie incredibile di piazzamenti tra le prime 5 e le prime 10. Il nostro quintetto ha vestito la tuta azzurra anche a 10 edizioni dei Giochi olimpici invernali, a 18 campionati del mondo e conquistato la bellezza di 29 titoli assoluti: numeri che fotografano da soli la straordinaria carriere delle nostre 5 atlete. La prima a entrare nel Club Italia è stata Elena Bresciani cresciuta al Noi, prima di approdare in Nazionale. Ha debuttato il 19 gennaio 1996 a Cortina d’Ampezzo e chiuso con la nazionale il 24 gennaio 1998, sempre nella Perla delle Dolomiti. I problemi alla schiena l’hanno costretta a lasciare la Nazionale, anche se i responsabili della Federsci non hanno fatto nulla per trattenerla. In carriera Elena Bresciani ha vinto 2 titoli italiani al Tonale nel 1996 e gareggiato 19 volte in Coppa del Mondo. Nello stesso anno, ma il 30 novembre, ha debuttato Elena Tagliabue, dalignese doc che nel periodo in cui è stata chiamata in Nazionale correva per l’Orezzo. L’atleta camuna ha partecipato a 86 gare di Coppa del mondo ed è stata la prima bresciana a essere protagonista alle Olimpiadi invernali di Salt Lake City 2002, negli Stati Uniti, dove ha gareggiato nella supercombinata. Ha pure disputato il Mondiale di Beaver Creek, sempre negli Usa, nel 1999 in libera. Il 21 febbraio 2004 ha disputato l’ultima gara con la nazionale a Are in Svezia. DANIELA MERIGHETTI è stata la terza bresciana ad approdare nel Club Italia. Classe 1981, all’inizio ha gareggiato nelle prove tecniche. Poi gli allenatori hanno capito che aveva coraggio e cuore per andare a velocità sostenutissima. Risultato? 230 gare in Coppa del Mondo, partecipato alle Olimpiadi di Torino 2006, Vancouver 2010, Sochi 2014, in Russia, dove ha chiuso quarta in discesa libera. Cinque le presenze ai campionati del Mondo: Are 2007, Val D’Isere 2009, Garmisch Partenkirchen 2011, Schladming 2013, Vail-Beaver Creek 2015. Ha conquistato una vittoria (nella discesa libera di Cortina d’Ampezzo il 14 gennaio 2012), due secondi e tre terzi posti in Coppa del Mondo, dove ha debuttato il 9 dicembre 2000 al Sestriere, mentre ha lasciato il 16 marzo 2016 a Saint Moritz (Svizzera). E a questo già notevole palmares, vanno aggiunti 7 titoli italiani. Pure Nadia Fanchini ha debuttato in gigante il 13 dicembre 2003 in Alta Val Badia. Più avanti è stata inserita nella squadra delle prove veloci. Ha disputato 250 gare in Coppa, conquistato 2 vittorie (nel superg di Lake Louise, il 7 dicembre 2008; nella discesa di La Thuile il 20 febbraio 2016), 4 secondi e 7 terzi posti. Ha gareggiato ai Giochi di Torino 2006, Sochi 2014, Pyenonghang 2018. È stata quarta in gigante in Russia. Sei le partecipazioni ai Mondiali: Bormio Santa Caterina Valfurva 2005, Are 2007, Val d’Isere 2009, Schladming 2013, Vail-Beaver Creek 2015, Saint Moritz. Ha ottenuto il bronzo in Francia e l’argento a Schladming. L’ultima gara in Coppa il 13 marzo. Ha vinto 13 tricolori. ELENA FANCHINI ha debuttato in Coppa il 6 febbraio 2005 a Santa Caterina Valfurva, mentre la sua ultima apparizione è datata 17 dicembre 2017. Sono 173 le presenze. Ha disputato i mondiali di Bormio Santa Caterina Valfurva 2005, Are 2007, Garmisch 2011, Schladming 2013, Vail Beaver Creek 2015, Saint Moritz 2017. E al debutto al Mondiale ha conquistato l’argento in discesa Elena è stata protagonista anche alle Olimpiadi di Torino 2006, Vancouver 2010, Sochi 2014. La malattia non le ha permesso di correre la quarta, pur avendo il pass. Ha vinto due gare in Coppa (le discesa libere di Lake Louise il 2 dicembre 2005 e di Cortina il 16 gennaio 2015); e conquistato altrettanti terzi posti. Sette gli scudetti tricolori conquistati. Dopo 23 anni Bresciajet è a bordo pista, mentre punta in alto la slalomista Marta Rossetti di Puegnago, già 3 volte impegnata in Coppa. In passato hanno gareggiato anche Sabrina Fanchini e Nicoletta Merighetti: in gigante Sgargì, nelle prove tecniche Nico. Il futuro? Sia Elena che Nadia Fanchini per il momento la parola abbandono non l’hanno pronunciata. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Angiolino Massolini
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Benevento
1
Pisa
1
Ascoli
0
Chievoverona
0
Cittadella
0
Cosenza
0
Cremonese
0
Crotone
0
Empoli
0
Frosinone
0
Juve Stabia
0
Livorno
0
Perugia
0
Pescara
0
Pordenone
0
Salernitana
0
Spezia
0
Trapani
0
Venezia
0
Virtus Entella
0
Ascoli - Trapani
Cittadella - Spezia
Crotone - Cosenza
Empoli - Juve Stabia
Perugia - Chievoverona
Pisa - Benevento
0-0
Pordenone - Frosinone
Salernitana - Pescara
Venezia - Cremonese
Virtus Entella - Livorno