26 giugno 2019

Sport

Chiudi

12.06.2019

Camozzi, il mondo in un Memorial

Gli atleti intervenuti alla presentazione di questa edizione FOTO GAME
Gli atleti intervenuti alla presentazione di questa edizione FOTO GAME

Dal colle Cidneo alla pianura. Dai campi del Castello a quelli di via Signorini, dalla 12ª edizione degli Internazionali femminili, vinti quest’anno dall’azzurra Jasmine Paolini che ha così riportato il titolo in Italia, al IV Memorial Cavalier Attilio Camozzi, settima edizione del Camozzi Open di tennis in carrozzina, e sempre con l’obiettivo di offrire agli appassionati bresciani di questa disciplina il meglio a livello mondiale. A casa Active Sport non si respira aria di crisi da settimo anno, anzi, c’è da registrare una nuova crescita del livello medio dei partecipanti, che conferma come il Camozzi Open sia uno dei tornei internazionali più ambiti del calendario italiano. Il Futures bresciano di tennis in carrozzina, organizzato da Active Sport e Gruppo Camozzi, che prende il via domani (finirà sabato 16) sui campi del Tennis Forza e Costanza di via Signorini, avrà anche quest’anno un lotto di partecipanti di grande livello. Se tutti confermeranno la loro presenza, i tifosi potranno ammirare la bellezza di ben 25 dei primi 100 giocatori delle classifiche mondiali, fra singolare maschile, femminile e quad (atleti tetrapledici). Si tratta di un risultato straordinario per un appuntamento da 5.000 dollari di montepremi, che ripaga gli sforzi e l’attenzione degli organizzatori, promettendo quattro giorni di spettacolo in memoria del Cavalier Attilio Camozzi, che è stato una figura fondamentale per la crescita e lo sviluppo dei progetti culturali e sportivi targati Active Sport. «ANCHE QUEST'ANNO abbiamo fatto un gran lavoro per organizzare al meglio il torneo - dice Marco Colombo, presidente di Active Sport -. La qualità degli atleti al via dimostra quanto il Camozzi Open sia ormai un appuntamento fondamentale nel calendario internazionale del tennis in carrozzina. Per lo sport paralimpico bresciano queste manifestazioni sono un biglietto da visita che ci permette di avvicinare sempre più persone allo sport: la nostra unica missione». L’evento internazionale di wheelchair tennis è una delle vetrine principali, e per i 6 tabelloni di gara (singolare maschile, femminile, i relativi eventi di consolazione e le prove di doppio) porterà a Brescia oltre 50 atleti da 14 nazioni diverse, spalmate in 3 continenti. Per la prima volta ci sarà anche la bandiera degli Stati Uniti, dove il tennis in carrozzina è nato a metà anni Settanta da un’idea di Brad Parks. A rappresentare gli States, le prime 2 teste di serie dei singolari: il 21enne del Kansas Casey Ratzlaff, numero 28 al mondo, ed Emmy Kaiser, 29enne di Cincinnati (Ohio), numero 31. «Se penso da dove siamo partiti fatico quasi a credere al nostro percorso di crescita - ammette Colombo -. Questo risultato è arrivato solo grazie a un gruppo straordinario che ha lavorato senza sosta in tutti questi anni. Le persone, disabili o meno, possono sempre fare la differenza e la nostra associazione ne è la dimostrazione. Ma non ci vogliamo fermare: continueremo a fare sempre meglio». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Salvatore Messineo
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Brescia
67
Lecce
66
Palermo
63
Benevento
60
Pescara
55
Hellas Verona
52
Cittadella
51
Spezia
51
Perugia
50
Cremonese
49
Cosenza
46
Crotone
43
Ascoli
43
Livorno
39
Venezia
38
Salernitana
38
Foggia
37
Padova
31
Carpi
29
Brescia - Benevento
2-3
Carpi - Venezia
2-3
Crotone - Ascoli
3-0
Hellas Verona - Foggia
2-1
Lecce - Spezia
2-1
Padova - Livorno
1-1
Palermo - Cittadella
2-2
Perugia - Cremonese
3-1
Pescara - Salernitana
2-0
Cosenza - [ha Riposato]