19 giugno 2019

Sport

Chiudi

17.11.2016

Cuccioli e baby aprono la stagione: partenza in Tonale

Il comitato Alpi Centrali retto dal bresciano Franco Zecchini ha provveduto a formalizzare il calendario del circuito circoscrizionale giovanile riservato alle categorie baby, cuccioli, ragazzi, allievi; per le altre categorie invece bisognerà attendere le elezioni del comitato per la ratifica del calendario, con le gare che per adesso sono state soltanto richieste. Le manifestazioni programmate sono come di consueto sei per ogni categoria, per un totale di 48 gare che come sempre sapranno regalare grande entusiasmo e spettacolo. Non è una novità che la federazione abbia da sempre un occhio di riguardo per queste categorie, vero e proprio serbatoio per lo sci che conta; e da qui sono passati tutti i campioni contemporanei e non: Daniela Merighetti, Elena, Nadia e Sabrina Fanchini, Elena Tagliabue, Elena Bresciani, Ida Giardini, Sofia Goggia, Andrea Ravelli, Nicoletta Merighetti, Norman Tagliabue, Luca Cattaneo, Francesco e Daniele Sorio, Zaira Sosta, Ivano Edalini, Alberto Ghidoni, Lorenzo Moschini, Giglio e Florindo Tomasi, atleti che negli anni hanno regalato allo sci alpino bresciano successi di grande prestigio.

ANCHE QUEST’ANNO secondo consolidata tradizione l’avvio dei due circuiti è fissato in Alta Vallecamonica. Il 5 gennaio apriranno le danze baby e cuccioli al Tonale con l’organizzazione del Brixia; la società dei fratelli Ledizzi firmerà la regia anche dell’opening per ragazzi e allievi all’Epifania sulla pista di Temù. I pulcini si confronteranno nella gimkana, i children nello slalom gigante.

I tesserati delle categorie promozionali saranno poi in gara il 15 gennaio nello speciale in Val Palot a cura del locale team; il 22 nel gigante di Borno per l’organizzazione del Crocedomini; il 5 febbraio nello slalom che organizzerà l’Sc Pontedilegno al Tonale valido per il campionato provinciale; il 19 a Montecampione per la regia del Rongai Pisogne di patron Serioli; il 26 al Maniva dove al timone ci sarà l’Sc Collio.

Ragazzi e allievi dopo l’ouverture del 6 gennaio saranno di scena il 22 nello speciale in Val Palot; il 29 nel supergigante firmato dal Pontedilegno al Tonale; il 5 febbraio nel supergigante valido per l’assegnazione del titolo bresciano a Borno grazie all’organizzazione di Venturelli and company; il 19 verranno assegnati gli scudetti provinciali nel gigante di Borno; il 26 infine un altro slalom speciale in Val Palot.

ANCORA UNA VOLTA l’Alta Vallecamonica sarà la più gettonata seguita da Val Palot, Borno, Maniva e Montecampione. Oltre a questi appuntamenti i giovani bresciani saranno impegnati pure nelle indicative e campionati regionali e si spera ai tricolori, prima della gran festa del criterium nazionale l’1 e 2 aprile a Santa Caterina Valfurva per la regia di Fabrizio Ranisi e compagni.A.M.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Brescia
67
Lecce
66
Palermo
63
Benevento
60
Pescara
55
Hellas Verona
52
Cittadella
51
Spezia
51
Perugia
50
Cremonese
49
Cosenza
46
Crotone
43
Ascoli
43
Livorno
39
Venezia
38
Salernitana
38
Foggia
37
Padova
31
Carpi
29
Brescia - Benevento
2-3
Carpi - Venezia
2-3
Crotone - Ascoli
3-0
Hellas Verona - Foggia
2-1
Lecce - Spezia
2-1
Padova - Livorno
1-1
Palermo - Cittadella
2-2
Perugia - Cremonese
3-1
Pescara - Salernitana
2-0
Cosenza - [ha Riposato]